Picture
SALISBURGO, 21 ottobre - Un Del Neri arrabbiatissimo alla fine della partita col Salisburgo. Con la terna arbitrale, che ha fatto battere un angolo che poteva decidere la partita a tempo scaduto: per fortuna Manninger ha fatto il miracolo. Ma soprattutto con la sua squadra, che non lo ha convinto per niente. Il tecnico bianconero non si nasconde e ci va giù duro.
«Tutte le squadre ti mettono in difficoltà, se non sei pronto ad affrontarle in certe maniere». 

SCARSA CONDIZIONE - Del Neri fa anche qualche nome: «Certi giocatori sono in ritardo di condizione, come Amauri». Per fortuna che c'è Krasic. Il serbo doveva riposare, invece il tecnico lo ha messo dentro all'inizio del secondo tempo ed è subito arrivato il gol del pareggio. «Nel secondo tempo abbiamo giocato con più convinzione l'entrata di Krasic ha dato maggior vivacita all'azione».

LEZIONE - Insomma una prestazione insufficiente per Del Neri, che sicuramente si farà sentire negli spogliatoi. «Evidentemente queste partite ci servono da lezione, se giochiamo così andiamo fuori».


 


Comments




Leave a Reply

    Archives

    Gennaio 2011
    Dicembre 2010
    Novembre 2010
    Ottobre 2010
    Settembre 2010

    LoveMyProfile.com - Profile Counters
    online counter